fbpx

Weekend di coppia: capirsi e accettarsi

Weekend.

Due giorni da dedicarsi per conoscersi meglio, comunicare e ottenere comprensione, guardandosi come la prima volta.

La vita prima della pandemia era frenetica, la vita dopo la pandemia richiede un maggiore equilibrio.

Prima c’era solo poco tempo per vedere il tuo partner e stare insieme, ed era motivo di discussione. Ora passate molte più ore in casa insieme ed è ugualmente motivo di discussione. Dicono che non siamo mai felici e che desideriamo sempre ciò che non abbiamo.

L’unica certezza è che se vuoi continuare a stare insieme al tuo partner (compagno, marito, fidanzato, moglie, fidanzata ecc), devi assolutamente trovare il modo migliore per comunicare senza ferire e comprendere senza subire. Facile a dirsi, meno a farsi. 

Quante volte discutete per le stesse (stupide) ragioni?

E quante volte siete riusciti a far cambiare abitudini al partner?

Più si va avanti nella relazione e più ognuno rinuncia a qualcosa; uno smette di chiedere, l’altro smette di preoccuparsi; uno inizia a non sopportare più “quel suo atteggiamento”, e l’altro inizia a evitare quel argomento che genera sempre conflitto.

 

Qualcuno lo chiama “quieto vivere”, per me è l’inizio del disinteresse che smette di far crescere ed evolvere la coppia.

Da quel momento in avanti si  sacrifica gradualmente il proprio individualismo per una falsa armonia di famiglia. Ma cosa succede quando la tua vita si svolge secondo le priorità degli altri per mesi interi che poi diventano anni?

Succede che smetti di ascoltare le tue necessità, le tue opinioni, le tue sensazioni e le releghi in una scatola con su scritto ” me ne occupo domani”, ossia rimandi il momento in cui affrontare te stesso.

Nessun problema se hai intenzione di vivere da solo con le tue scelte tutta la vita, ma quando condividi la vita con un’altra persona, esiste anche la responsabilità delle scelte le cui conseguenze possono ripercuotersi su entrambi.

 

 

RIVOLTO A…

  • giovani coppie che desiderano andare a convivere
  • coppie di conviventi
  • coppie sposate che vivono insieme
  • coppie che vivono separatamente

IMPARERAI A…

  • capire meglio te stesso e le tue reazioni
  • ascoltare con attenzione
  • comprendere le intenzioni del partner
  • osservare senza giudicare
  • conoscere ciò che l’altro non dice

La metodologia

Il workshop si sviluppa sulla base di una metodologia di coaching, ovvero sulle 8 competenze della federazione internazionale coach (ICF).

A partire da una determinata situazione, permette di raggiungere lo stato desiderato. Il processo avviene in tre fasi: 1) individuazione di nuove modalità di approccio; 2) messa in pratica di azioni concrete; 3) sviluppo di nuove abitudini.

In questo workshop l’obiettivo è portarsi a casa strategie e strumenti per capirsi e accettarsi nella relazione di coppia.
Attenzione: NON si tratta di psicoterapia di coppia. È consigliato a coppie che vogliono migliorarsi. NON è adatto a coppie con gravi problemi di relazione.

Cosa scoprirai

 

IO

Come trovare il coraggio di ammettere ciò che non ti piace e ciò che non sei più disposto ad accettare nel pieno rispetto di te e dell’altro.

 

 

LUI / LEI

Come spiegare al partner con semplicità cosa desideri per il futuro, comunicandolo con amore e ascoltando a tua volta.

 

 

NOI

Come mettere insieme le esigenze di uno e dell’altro e farle convivere, trovando il modo di rendersi felici nelle piccole cose vicendevolmente.

Cosa è incluso

Workshop

  • percorso dedicato SOLO a coppie
  • 10 ore di gruppo
  • 1 sessione di coppia
  • 2 esercitazioni di coppia
Foto di Marco Tagliafico

A solo 1 ora da Milano e Torino

Bed & Breakfast LA CORTE (Biella)

  • 2 notti in camera matrimoniale con bagno privato
  • Colazione per 2 persone preparata con amore

Maggiori info

  • A solo 1 ora da Milano e Torino (Autostrada A4, uscita Carisio)
  • Da oltre 20 anni per le persone con il cuore
  • 5 ***** di valutazione su Tripadvisor
  •  Immerso nel verde a 900 metri sopra Biella (BI)
Foto di Marco Tagliafico

Location: B&B La Corte (Biella)

Extra

  • Linee guida per continuare a capirsi e accettarsi anche a casa
  • Piccolo presente simbolico (sarà una sorpresa!)
  • Aperitivo nella Casetta sull’Albero
Foto di Marco Tagliafico

Covid free

Misure anti Covid-19

  • Riservatezza e privacy
  • Ampi spazi e distanziamento garantiti
  • Pulizia di tutti gli ambienti svolta con la massima attenzione
  • In caso di ulteriore prolungamento delle misure restrittive per gli spostamenti, le nuove date verranno concordate insieme ai partecipanti.
Foto di Manuela (Tripadvisor)

Il programma

Introduzione e convivialità
  • Benvenuto
  • Presentazioni
  • Introduzione al workshop
  • Regole del workshop
  • Gioco di società
Lavoro in gruppo
  • Contesto attuale: era digitale, consumismo e società
  • Essere in relazione: io, l’altro e noi
  • Individualismo e comprensione del partner
  • Cosa c’è dietro ai comportamenti
  • Cosa ti piace e cosa non ti piace del tuo partner
Esercitazioni e lavoro di coppia
  • Comunicare senza ferire
  • Ascoltare con serenità
  • Esercitazione di ascolto
  • Esercitazione di consapevolezza
  • Sessione di coppia
Venerdì 14 maggio
dalle ore 14:30

Possibilità di arrivo in struttura

21:00 – 23:00

Benvenuto, presentazioni e introduzione al Workshop

Sabato 15 maggio
8:00 – 9:00

Colazione

9:00 – 13:00

Lavoro di gruppo

 13:00 – 14:30

Pausa pranzo

14:30 – 17:30

Esercitazioni e sessioni di coppia

Domenica 16 maggio
8:00 – 9:00

Colazione

9:00 – 13:00

Lavoro di gruppo

 13:00 – 14:30

Pausa pranzo

14:30 – 17:30

Esercitazioni e sessioni di coppia

Quando si svolgerà il workshop

Il weekend

Il workshop si svolge dal venerdì sera alla domenica pomeriggio. 
La prossima edizione è:

  •  14, 15 e 16 maggio

Testimonianze

simbolo apertura virgolette

Giovanna C.
Consulente manageriale

“L’esperienza con Arianna è stata catartica. Una volta sfogati, ho scoperto che mio marito ed io abbiamo ancora voglia di parlare e capirci. Prima tendevo a evitare il confronto e a chiudermi, ora penso che sia meglio parlarne e vada come vada! Non fare niente non cambia niente. Se non sei felice di una situazione, qualcosa devi fare. Da soli non ci riesci, non hai tempo o entri in dettagli insignificanti. Adesso mi sono calmata un po’ e anche l’atteggiamento di mio marito è migliorato”.

simbolo apertura virgolette

Michele F.
Manager

“Ritagliarsi degli spazi di confronto in coppia è importante perché non si deve mai dare per scontato che il partner abbia capito o la pensi come te. Mia moglie aveva troppe cose non dette, da troppo tempo. Ho apprezzato molto la capacità di ascolto di Arianna, e soprattutto la sua imparzialità. Dopo questa esperienza mia moglie ha finalmente capito il mio punto di vista su alcuni temi per me cruciali. Ora abbiamo un dialogo molto migliore“.

simbolo apertura virgolette

Giulia C.
Designer

“Prima comunicavo a senso unico col mio compagno. Poi ho scoperto di avere sempre avuto sotto al naso delle informazioni preziose, seppur apparentemente banali. A un certo punto ho fatto clic, l’ho fatto entrare nei miei pensieri e nelle mie debolezze e ho lasciato spazio alle sue interpretazioni e riflessioni: ho capito che anche lui aveva le mie stesse insicurezze. Il percorso con Arianna è stato come una passeggiata tra i miei pensieri, lei mi ha accompagnata al ragionamento e a svincolarmi dai miei nodi, senza prevalere sul mio pensiero o su quello che sarebbe stato il mio esito”.

Chi sono

Sono Arianna Reguzzoni e sono Life e Business Coach dal 2018. Sono nata a Milano e da qualche anno vivo a Udine. Sono laureata in Mediazione Linguistica e la mia vocazione è sempre stata quella di comprendere e trasferire concetti da una “lingua” a un’altra.

Per oltre 10 anni ho lavorato in ambito comunicazione come Project Manager e nelle risorse umane come Recruiter, dove ho avuto l’opportunità di proseguire nell’affinamento del processo di comprensione delle esigenze delle persone e dell’interagire con gli altri, fossero questi i titolari, i manager, i clienti, i colleghi o potenziali collaboratori.

Nel corso della mia formazione, oltre al Master in Coaching approvato ICF (International Coach Federation), ho frequentato anche un corso approfondito sullo studio dei caratteri (Enneagramma) il cui insegnamento verte sulla comprensione e rispetto dell’altro e sull’accettazione verso se stessi.

Le relazioni, e in particolar modo quelle di coppia, sono da sempre il mio principale oggetto di osservazione e analisi. E sono anche il principale tema sul quale mi trovo a lavorare tutti i giorni.

"Ho creato questo Workshop perché abbiamo tutti un immenso bisogno di comprendere gli altri e essere compresi".

Ricapitolando

La quota comprende:

  • Workshop di 3 giorni (dal venerdì alla domenica)
  • 10 ore di gruppo
  • 1 sessione di coppia
  • 2 esercitazioni di coppia
  • 2 notti in camera matrimoniale
  • 2 prima colazione a persona
  • Materiale “Linee guida per continuare a capirsi e accettarsi una volta tornati a casa”
  • Piccolo regalo a sorpresa
  • Aperitivo nella Casetta sull’Albero

Quota di partecipazione: 225 € a persona

Modalità di iscrizione

Conferma la vostra partecipazione pagando il 30%. 

Il prezzo si intende iva inclusa e si applica per la prenotazione di due persone per un totale di € 450 a coppia. 

Paga ora il 30% dell’importo totale (€ 135) e conferma un posto per te e il tuo partner. Potrai saldare l’importo all’arrivo in location.

 

Il workshop inizierà alle 21:00 di venerdì 14 maggio e terminerà alle 18:00 di domenica 16 maggio 2021. La stanza sarà disponibile dalle ore 14:30.

Modalità di pagamento

 

La felicità è un “lavoro” molto serio.

Non rimandare a domani, ciò che puoi fare oggi. 

Iscriviti ora

Inserisci i tuoi dati e paga l’acconto del 30% (pari a € 135 iva inclusa) tramite Paypal (pagamento sicuro anche se non hai già un account Paypal).



    Consenso al trattamento dei dati.

    Letta l’Informativa Privacy, cliccando su “Prenota ora” acconsento al trattamento dei dati personali qui conferiti ai fini dell’invio da parte di Arianna Reguzzoni di comunicazioni commerciali, inclusi la newsletter, buoni sconto e promozioni, riferite a prodotti e servizi della stessa via e-mail nonché tramite sms, o telefono. Potrai sempre revocare il consenso fornito, scrivendo a me@ariannareguzzoni.com una mail con oggetto “Disiscriviti”.

    "Desidero persone protagoniste delle proprie scelte e della propria vita".

    Foto di Marco Tagliafico

    I posti sono limitati.